Yoga per il mal di schiena • lezione di approfondimento a Campi Bisenzio Firenze

 
Sabato 26 ottobre alle ore 9,30/11,00 in collaborazione e negli ambienti di Cit, Centro Iniziative teatrali a Campi Bisenzio proponiamo una lezione di approfondimento per apprendere alcune pratiche e tecniche utili per alleviare e prevenire il mal di schiena


Il mal di schiena è un malessere diffuso che colpisce diverse persone senza distinzioni di età o di professione. 
Nella pratica yoga c'è una attenzione costante e continua sulla colonna vertebrale, sulla sua posizione correttamente estesa senza sacrificarne le curve fisiologiche. 

Spesso il mal di schiena - se non ci sono patologie - è una infiammazione muscolare dovuta a posture scorrette legate a condizioni ricorrenti, come posizioni del lavoro, di guida, studio. Il lavoro fisico dello yoga e l'attenzione al respiro aiutano ad alleggerire ed alleviare fastidi muscolari sulla schiena e a riconquistare una postura corretta eliminando, con la pratica e con il tempo, le condizioni che generano il fastidioso mal di schiena. 

Nel caso di patologie, come discopatie ed ernie, è possibile fare yoga senza controindicazioni. È necessario però attivare una capacità di ascolto del proprio corpo tale da riconoscere quali sono eventuali posizioni e movimenti entro i quali contenersi. Questo individuare e riconoscere i propri "momentanei" limiti è la pratica più utile che ci portiamo fuori dal tappetino nella vita quotidiana. 

"Lo yoga finisce quando inizia il dolore e la fatica", dice sempre la mia Maestra Gabriella Cella, "almeno da principianti".

In caso di mal di schiena da patologie, la pratica yoga può essere uno strumento su di versi fronti:

  • conoscere il proprio corpo e gli eventuali limiti entro i quali contenere i propri movimenti sul tappetino e soprattutto fuori; 
  • può essere una valido aiuto per alleggerire fastidi di rigidità dovuto al dolore. Quando si sente male in un punto, spesso tutto il corpo si irrigidisce e questa rigidità non è di aiuto alla risoluzione del dolore. Sia il lavoro fisico, che la continua attenzione al respiro, ma anche la pratica finale di rilassamento, sono dei validi aiuti per risolvere rigidità complessive del corpo;
  • conoscere e risolvere posture scorrette che hanno condotto o magari accentuato la patologia; penso alle posture di apertura della gola che spesso portano a disagi e addirittura ernie in zona cervicale, posizioni dei piedi, delle anche che conducono a dolori lombari e così via. 


Se soffri di mal di schiena e vuoi auto aiutarti con lo yoga puoi: 




Sabato 26 ottobre 2019 ore 9,30/11,00 
presso e in collaborazione con CIT Centro Iniziative teatrali, via V. Veneto 5, 5° piano con ascensore proponiamo 

Yoga per il mal di schiena: 

Sequenza di pratiche scelte per auto-alleviare il mal di schiena, adatta anche ai principianti.  

Lezione yoga di approfondimento 

Nell'ambito delle lezione di approfondimento del sabato mattina proponiamo questo primo incontro di ottobre sul tema del mal di schiena. Vedremo insieme una sequenza di asana, forme dello yoga, adatte ad alleggerire e alleviare, prevenire il mal di schiena. Ottima pratica da tenere "in tasca" come una auto-aiuto preventivo a questo frequente fastidio. Lezione adatta anche ai principianti e anche in caso di leggera infiammazione in corso alla schiena. In caso di mal di schiena in corso meglio confrontarsi con l'insegnante.

Contributo previsto di 12€ per chi frequenta già i corsi yoga e 17€ per chi non frequenta i corsi yoga

Come partecipare?
Prenotare entro giovedì 24 ottobre la propria presenza telefonicamente 3395776516 o via mail info@yogacampi.com la propria presenza, è previsto un numero minimo (4 persone) e un numero massimo (10 persone). 

Entro venerdì 25 vi verrà confermata la lezione e l'appuntamento è per la mattina di sabato alle 9,30 presso il teatrodante Carlo Monni, 5° piano, V. Veneto 5. Abbigliamento comodo. Il saldo viene effettuato prima della lezione.