Che tipo di yoga facciamo nei nostri corsi, noi di Ginkgo Lab asd a Campi Bisenzio e Comeana?

Che tipo di yoga fate? Ma il vostro che yoga è? Ma questo yoga che facciamo come si chiama?

Molte volte ci ponete queste domanda, a lezione, o per telefono, quando chiedete informazioni sugli orari. Cercheremo di chiarirlo. 

Noi di Ginkgo Lab asd Yoga Campi Bisenzio facciamo Hatha Yoga. Qualcuno considera l'Hatha Yoga come lo yoga più "fisico". 

Sicuramente l'Hatha Yoga parte dal corpo. Il corpo e ciò che sentiamo è il tramite, l'inizio, la partenza per tutto quello che viene dopo. L'Hatha Yoga è considerato anche lo Yoga dell'ottuplice sentiero, delle otto tappe evolutive come descritte da Patanjali (qui abbiamo parlata di Yama e Niyama)
Se volete approfondire di Hatha Yoga abbiamo già qui, mentre qui abbiamo parlato dei vari tipi di Yoga. 
Ci piace molto la definizione che sottolinea che l'Hatha Yoga è lo "yoga delle due metà": Ha significa Sole e Tha significa Luna, due visioni, due mondi opposti che si uniscono con lo Yoga, la cui parola sanscrita deriva dalla radice aggiogare, unire. Ricondurre ad una, la visione duale che la nostra vita ci propone continuamente. E per farlo, partiamo dal corpo, percependolo, ascoltandolo, portandoci la nostra viva attenzione. Come? Con le quelle che sono le forme fisiche dello yoga, le asana*, con gli esercizi di respiro, il pranayama, le pratiche di rilassamento, yoga nidra, e a conclusone pratiche di meditazione. 

Ci piace considerare lo yoga come uno solo, come una cosa viva che negli anni si è modellata e a preso tanti percorsi, anche grazie ai numero Maestri di cui il mondo ci ha fornito.  
Qualcuno, questi approcci li chiama stili
Se vi avvicinate allo yoga per la prima volta sappiate che potrete trovare lezioni con approcci anche molto diversi tra loro. 
Solo per citarne alcune delle più diffuse in Italia, potrete decidere di seguire lezioni di Astanga Vinyasa Yoga, dove le forme dello yoga sono tra loro concatenate e sincroniche con il respiro, per un lavoro molto energico e dinamico; potrete sperimentare lezioni di Kundalini Yoga, imperniate sul risveglio e la gestione dell'energia vitale della Kundalini; oppure seguire lezioni di Iyengar Yoga, il metodo codificato dal grande Maestro indiano da poco scomparso BKS Iyengar, molto attento agli allineamenti e all'esattezza della pratica. E molti altri ancora sono gli "Yoga" che si possono incontrare. 

Il nostro personale consiglio è di provare, sperimentare attivamente e decidere successivamente cosa è più adatto per noi, in quel preciso momento. Nella vita, non tutti i momenti sono uguali e lo yoga - questa bellissima e gioiosa pratica - si adatta al nostro percorso. 

Noi di Ginkgo Lab Yoga Campi seguiamo l'Hatha Yoga cercando di proporlo con la massima onestà e veridicità ai nostri allievi. Le insegnanti qualificate che troverete a lezioni hanno seguito corsi di formazioni insegnanti quadriennali**
Proponiamo uno yoga che è per tutti, non necessita di particolari doti fisiche di scioltezza ed elasticità. Facciamo Yoga anche per questo, per sentire le nostre giunture scricchiolare meno! Ripetiamo spesso, "lo yoga finisce dove inizia il dolore e la fatica". Ognuno farà a lezione quello che si sente di fare in quel momento. Non cerchiamo la prestazione, ma la qualità del gesto. Fare yoga sarà un momento di benessere e di piacere che ci dedichiamo. Questo è il nostro stile di yoga. 

Qui trovare i luoghi, gli orari delle nostre lezioni, per informazioni scrivete a info@yogacampi.com oppure telefonate a Sonia 3395776516.


* la parola asana in sanscrito, l'antica lingua dello yoga è una parola neutra, in italiano dovrebbe essere tradotta al femminile. Ci piace usarla al femminile, così come fa la Maestra Gabriella Cella Al Chamali, ma sappiamo che potrebbe essere considerato un errore. 
** le insegnanti che troverete a lezione hanno seguito corsi di formazione quadriennali presso la Scuola SIYR di Piacenza della Maestra Gabriella Cella Al Chamali e Himalayan Institut Firenze